Scopri Matera

Capitale Europea della Cultura 2019

Un paesaggio culturale

Matera può essere definita un ecosistema urbano. Grazie ad una resilienza insita negli abitanti che lo popolano, questo ecosistema ha saputo rigenerarsi nel corso del tempo puntando ad una sostenibilità ambientale e ad un utilizzo responsabile di risorse primarie come l’acqua. Dal più lontano passato preistorico con i modi unici di abitare nelle caverne fino alla vita grama dei rioni Sassi di famiglie di contadini e artigiani nel secondo dopoguerra si giunge ai giorni nostri con la consacrazione a Capitale europea della Cultura 2019.

 

Il Pane di Matera
Una forma autentica e radicata di cultura popolare

 

L’arte della cartapesta
L’artigianato artistico e il Carro della Bruna

cartapesta-t

casa-grotta

 

Le case grotta dei Sassi
Antiche dimore scavate nella roccia tufacea

 

Il Falco Grillaio
Il rapace simbolo della Murgia Materana

falco-grillaio-t

cattedrale-t

 

La Chiesa Madre
La Cattedrale costruita nel punto più alto della città

 

La civiltà rupestre murgiana
Comunità monastiche medievali tra Oriente e Occidente

francescana-t

guerricchio-t

 

Luigi Guerricchio
Il realismo figurativo di un’artista meridionale

 

Il Palombaro e la raccolta dell’acqua
Un sapere antico per la gestione del bene più prezioso

palombaro-t